Dicembre 2020 – Corso di LightRoom, LIVELLO BASE

[RINVIATO X COVID] Incontro con l’Autore: SIMONE DEGL’INNOCENTI e “AFRICA, Immagini e racconti da una terra magica”
Ottobre 15, 2020
Lo stato ambientale nel nostro pianeta: l’Amazzonia, l’Africa e la Pesa
Novembre 25, 2020

 

Vi presentiamo la nuova edizione del corso di Adobe LightRoom, organizzato dalla nostra associazione fotografica in collaborazione con Giovanni Gambacciani, fotografo professionista e profondo conoscitore di questo software.

 

Il corso, articolato in 6 lezioni teorico pratiche, si svolgerà in un “aula virtuale” ogni mercoledì sera a patire dal 16 Dicembre 2020. 

 

Il corso si svolgerà interamente da remoto: i contenuti verranno infatti condivisi tramite la piattaforma Google Meet che ci permetterà di parlare e interagire tra di noi, e vedere in tempo reale il lavoro sul software e le modifiche apportate alle fotografie. Le lezioni in aula virtuale non compromettono la qualità della formazione in questo tipo di argomenti.

 

 

 

 

 

 

Vogliamo che alla base dei nostri corsi, siano essi in presenza o meno, si debba combinare l’insegnamento teorico con l’esecuzione pratica: solo così si riescono a fissare i concetti velocemente ed in maniera duratura. E’ per questo motivo che da un lato collaboriamo con insegnati di comprovata esperienza, capaci di trasmettere correttamente e chiaramente le nozioni, e dall’altro lato proponiamo materiale didattico, file, ed esercizi pratici.

 

Pagina aggiornata al 28 Novembre 2020

 

 

 

 

 

LA FINALITA’ del CORSO

Lo scopo del presente corso base è imparare l’uso del software LighRoom Classic, prodotto e commercializzato da Adobe. Sito ufficiale del prodotto: Adobe LightRoom

Questo corso non vuole focalizzarsi esclusivamente sulla post-produzione, ma piuttosto si prefigge di fornire una guida completa ed approfondita al corretto uso di questo potentissimo programma informatico. LightRoom permette infatti di realizzare un’enorme varietà di cose ed è alla base del lavoro di qualunque fotografo professionista e non, a cominciare dalla selezione ed archiviazione delle immagini realizzate.

Si arriverà quindi a sviscerare gli strumenti che si possono usare per valorizzare uno scatto fotografico, per renderlo al meglio o confacente ai propri gusti, ma prima di tutto vedremo le funzionalità del programma, come installarlo e configurarlo correttamente, di che comandi dispone, le scorciatoie e soprattutto su come si articola un processo fotografico completo che parte con lo scatto in macchina ed arriva alla pubblicazione sul web o alla stampa su carta.

Nella prima parte del corso faremo una panoramica su ciò che offre il mercato al di fuori del mondo Adobe, ovvero quali software commerciali, open e free esistono per le varie piattaforme e che vantaggi e svantaggi hanno rispetto a  Lightroom. Un corso di sviluppo fotografico infatti vi consentirà di usare efficacemente qualunque altro strumento simile poiché, sebbene possano variare interfaccia e comandi, il flusso di lavoro e le operazioni da fare sono pressoché le stesse.

 

 

 

REQUISITI

E’ necessario avere conoscenze base di informatica ed in particolare essere autonomi nell’uso del proprio personal computer (Windows o Macintosh è indifferente): LigthRoom è prima di tutto un programma informatico, per di più fra i più complessi. 

E’ necessario avere un computer su cui eseguire il software (anche in versione di prova) e con cui fare le esercitazioni. 

E’ necessario avere conoscenze base di fotografia e di fotografia digitale, come ad esempio saper leggere ed interpretare i dati di scatto, o conoscere la differenza tra i diversi tipi di file (jpg, tiff, raw). In ogni caso, nella prima lezione tutti concetti più importanti saranno richiamati. 

Non è assolutamente necessario avere una fotocamera poiché saranno forniti dei file RAW uguali per tutti con cui eseguire le esercitazioni. E’ chiaro però che, se disponete di vostre foto (obbligatoriamente in formato RAW), potrete applicare le nozioni apprese direttamente ai vostri lavori. Ricordo che anche gli smartphone possono scattare in RAW e con impostazioni manuali: questi file possono essere elaborati con LightRoom con ottimi risultati.

 

 

NUMERO PARTECIPANTI

Per consentire a tutti la massima fruizione del corso, abbiamo limitato il numero di iscritti a 14 persone. Il corso verrà confermato al raggiungimento di almeno 6 persone. 

 

 

COME e QUANDO

Le lezioni si svolgeranno attraverso la piattaforma di comunicazione Google Meet che abbiamo più volte testato e ci garantisce una corretta fruizione dei contenuti. Per accedere è necessario avere un account Google (quindi account posta Gmail). Vi consigliamo di connettervi da un pc o un tablet cmq da uno schermo di grosse dimensioni. Da tablet e telefono è necessario istallare l’applicazione di google meet, da Pc no.

Le lezioni si svolgeranno ogni Mercoledì. Inizieranno alle ore 21.00 ed andranno avanti fino alle ore 23.00 / 23.30 circa.
La prima lezione è fissata per il 16 Dicembre 2020 e la seconda il 23 Dicembre 2020. Nel periodo Natalizio è prevista una pausa e quindi il corso potrebbe riprendere Mercoledì 6 Gennaio 2021. In ogni caso alla prima lezione decideremo insieme come meglio gestire queste date. 

 

Martedì 8 Dicembre, terremo una serata di approfondimento su come funziona il sensore digitale, come viene generata l’immagine e come è fatto un file RAW. Questa serata è tenuta dall’ingegner Jacopo Belli che si occupa proprio di sensori digitali: è molto interessante e propedeutica alla maggiore comprensione del processo di sviluppo che poi faremo in Lightoroom. Anche se la serata di approfondimento è un’attività interna ali soci del circolo, gli iscritti del presente corso sono invitati. 

 

 

 

GLI ARGOMENTI IN DETTAGLIO

Concetti generali: Il processo fotografico nella fotografia digitale: come si genera un’immagine digitale, cos’è veramente un file RAW e come da questo si ottiene un immagine visibile. Nozioni base: Tipi di files, formati, parametri di un immagine, lo spazio colore, profondità colore, i bit, il gamma.

Sviluppo fotografico: Il mondo dei software di sviluppo sia essi commerciali che free che open. Cosa fa LR, quanto costa, che hardware serve, e su che logica funziona. Pro e Contro rispetto ai concorrenti.

Primo avvio: Acquisto, istallazione, primo avvio, orientarsi nell’ interfaccia e nelle funzioni principali. Configurazione del software e dei cataloghi. Ciclo base di importazione, selezione, sviluppo ed esportazione delle foto. 

Interfaccia: Descrizione passo passo dell’interfaccia ed introduzione ai tasti rapidi. 

Modulo Libreria: Modalità di visualizzazione, filtri, tag, metadati, indirizzamento. Personalizzare il layout. Processo di selezione e richiamo.

IN/OUT: Opzioni di importazione, Opzioni di esportazione. In dettaglio.

Sviluppo di un RAW: Processo di riferimento e differenze rispetto al tipo di finalità: web, stampa, plug-in, altri livelli di post-produzione.

Modulo Sviluppo: Tutte le finestre e gli sliders passo passo. I concetti per valorizzare un’immagine. Sincronizzazioni, copia/incolla, copie virtuali.

Tricks: Panoramica su alcune funzioni avanzate molto utili come unione in HDR e PANORAMI, i video, modalità “Solo”, inversione, interfacce fisiche, ecc

 

Tra una lezione e l’altra saranno forniti via mail dei file RAW e su queste immagini assegnati degli esercizi. I risultati saranno rivisti e commentati insieme alla lezione successiva. La parte pratica delle lezioni sarà quindi organizzata come un vero e proprio workshop in cui useremo il programma insieme e applicheremo gli argomenti trattati nella parte teorica. 

 

 

PER ISCRIVERSI

Basta inviare una mail a corsi@fotolupo.info indicando che si vuole partecipare e fornendo le proprie generalità (nome, cognome, numero di telefono)*. Vi saranno spiegate le modalità per versare l’acconto che ufficializza la vostra presenza. Le iscrizioni infatti andranno in ordine temporale rispetto al versamento, fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti. A questa mail o a quella del docente (vedi sotto) potete chiedere ogni genere di chiarimento.

 

 

IL COSTO

Il corso ha un costo di 75 Euro di cui 40 Euro da versare al momento dell’iscrizione; per chi è socio del FotoClub la quota di iscrizione è di 60 Euro.

 

 

 

 

 

 

 

IL DOCENTE: Giovanni Gambacciani

Nato a Firenze nel 1979 si occupa da sempre di fotografia, di ingegneria, e di viaggi.

E’ fotografo professionista free-lance. La sua attività nata in ambito del motor-sport, adesso si focalizza sulla natura, la paesaggistica e sul viaggio. All’interno del mondo del turismo si occupa di progettare viaggi fotografici: collabora infatti con importanti tour operator per creare tour d’eccellenza, con itinerari unici e sostenibili. La sua specialità è il Grande Nord, ovvero tutte quelle terre che stanno intorno o al di sopra del circolo polare artico.

Usa LightRoom come strumento principale di lavoro da quando questo programma esiste e grazie alle sua formazione tecnica lo ha approfondito in ogni suo aspetto.

 

Contatti diretti :
info@giovannigambacciani.com
https://www.giovannigambacciani.com/
https://www.facebook.com/GambaccianiFotografiaInViaggio
+39 339 8111980

 

 

 

Vi aspettiamo numerosi

e contattateci per qualunque necessità

 

 

* i dati saranno trattati nel rispetto della normativa vigente in termini di privacy, esclusivamente per le finalità di contatto necessarie allo svolgimento del corso e per il necessario censimento nell’elenco soci dell’Associazione Fotolupo Fotoclub.

Facebooktwitterpinterest